ARCH

9/6/19 UISP PLATINUM (CESENATICO)

FINALI SCUDETTO LOMBARDIA – CESENATICO 7-8 Giugno

Smaltita l’amarezza per la finale provinciale persa all’ultimo respiro, è tempo di finali regionali per i ragazzi, in quello che sarà l’ultimo impegno della stagione prima del riposo estivo. In semifinale giochiamo contro Leoniana, squadra di Rho già affrontata lo scorso anno in campionato ma “ritoccata” per l’importante occasione con qualche aggiunta di peso dalla loro prima squadra che milita in Serie D. L’esperienza e il mestiere degli avversari si fa infatti sentire in avvio di gara, con i nostri ragazzi un po’ in affanno (complici forse le quattro ore di macchina per raggiungere Cesenatico): parziale di 12-2 e timeout di coach Senni. Ci riorganizziamo subito e iniziamo a giocare forte adeguandoci all’alto livello della partita: chiudiamo sotto di 4 lunghezze un primo quarto che vede come punteggio un pirotecnico 32-28, e lo stesso divario lo portiamo negli spogliatoi. All’inizio del terzo quarto ripartiamo ancora meglio, e riusciamo a impattare gli avversari sul 61-61, sbagliando in contropiede solitario il layup del possibile +2. Da lì Leoniana fa valere la sua maggior attitudine al gioco sporco ed è brava a costruirsi un gap di 8/9 punti di vantaggio, che purtroppo non riusciamo più a colmare vedendo la forbice dilatarsi fino al 99-84 finale. L’indomani alle 15:30 si giocherà per il terzo posto assoluto in Lombardia.

Dopo una serata sobria e una lunga dormita (o forse no…), tra una partitella a beachvolley e un tuffo in mare ecco che arriva la finale 3°/4° posto. Affrontiamo la Cestistica Borsanese, compagine di Varese che ha perso l’altra semifinale contro Asub Cobra, altra nostra vecchia conoscenza (che per la cronaca verrà asfaltata nel tardo pomeriggio da Leoniana nella finalissima). I nostri ragazzi partono molto bene, toccando il +16 a due minuti dalla fine del primo quarto, per poi frenare e chiudere il primo tempo avanti di 8 punti. Il terzo quarto si apre bene, ma poi uno dei nostri giocatori più corretti viene incomprensibilmente espulso da uno dei due arbitri, che si pone in più occasioni in maniera insolente e inadeguata al contesto di una manifestazione del genere. Il livello del nervosismo sale e questo ci fa distogliere l’attenzione dal gioco: i nostri avversari sono bravi ad approfittarne e riescono a chiudere a -4 la terza frazione. Il mini intervallo prima dell’ultimo quarto porta consiglio, o meglio urla: quelle del coach che striglia la squadra e la punge sull’orgoglio, quelle del capitano che invitano all’attenzione e alla ripresa di un gioco corale. E funziona: 7 punti nei primi due minuti e riscappiamo a +9, gli avversari non trovano più il modo di scardinare la nostra ottima difesa e allunghiamo fino a +15 prima di gestire il finale e chiudere la partita. Possono ripartire le urla, questa volta di gioia, siamo TERZI IN LOMBARDIA!!!!!!!!!!

Questo fantastico traguardo è la ciliegina sulla torta di una stagione straordinaria, che già contava i trofei della squadra Over45 e Platinum. Le basi sono solide, siamo cresciuti tanto quest’anno e adesso arriva il meritato riposo. La prossima stagione proveremo a ripeterci, se possibile alzando ancora di più l’asticella.

Oggi più che mai, UNO – DUE – TRE – LIONS!!!!!!

 

18/5/19 UISP PLATINUM (SEMIFINALE)

NUOVA DYNAMICA - LAMBER 93-88 (20-23; 37-43; 52-61; 74-74; 80-80)

Incredibile semifinale al cardiopalma giocata dai nostri Leoni, che dopo ben due supplementari hanno la meglio su Lamber e si guadagnano l’accesso alla finale!!!

 

La partita inizia sui binari giusti per noi, con buone giocate in velocità che ci portano rapidamente a scappare sul +6, ma siamo troppo disattenti in difesa e Lamber con pazienza rientra e ci supera fino a chiudere in vantaggio di 4 il primo quarto. Il secondo quarto è un assolo della squadra in maglia nero-arancio, noi annaspiamo in difesa e non troviamo ritmo in attacco, e solo con una preziosissima tripla sulla sirena del più giovane in campo restiamo a galla chiudendo a -6 il primo tempo.

Il discorso di coach Senni sulle motivazioni e l’importanza della gara che stiamo giocando sarebbe dovuto bastare a far accendere la scintilla e a farci scendere in campo nel terzo quarto con un piglio più aggressivo, ma la partita non ne vuol sapere di girare a nostro favore, neanche con la difesa a zona. In più iniziamo a perdere giocatori importanti per 5 falli, complice un arbitraggio che per tutto il match ha punito ogni minimo contatto di qua e di là: alla fine saranno 90 i falli complessivi, con Lamber che ha chiuso il secondo supplementare con gli unici 5 giocatori ancora disponibili su 13 a referto, mentre noi avremmo avuto ancora tre cambi disponibili e “solo” 6 giocatori esclusi dalla partita.

Ma torniamo a noi: il terzo quarto si chiude con una tripla di Lamber: a 5 secondi dalla fine il play avversario prende palla sotto il suo canestro e quasi indisturbato arriva a tirare sull’arco: +9 Lamber e partita che sembra esserci davvero sfuggita, anche perché fino a quel momento non abbiamo dato l’impressione di poter rientrare. L’ultima frazione sembra darci un barlume di speranza, iniziamo con 5 punti consecutivi ma subito i nostri tenaci avversari ci rispondono con la stessa moneta, tenendoci in un limbo di – 7/8 punti che ci trasciniamo fino a due minuti e mezzo circa dal termine. Nel timeout qualcosa si accende, dobbiamo crederci, non è finita. Ecco che finalmente serriamo le fila in difesa come più volte abbiamo fatto quest’anno nei momenti di massima difficoltà. Ecco che all’improvviso Lamber non trova più la via del canestro: recuperiamo, arriviamo a -4, piazziamo una tripla fondamentale e sull’attacco avversario stoppiamo il tiro e recuperiamo il possesso: siamo a una sola lunghezza e mancano 25 secondi alla sirena finale. Il nostro play chiama un gioco, ma sulla pressione avversaria perde il controllo della palla: Lamber s’invola in contropiede e subisce il fallo. Uno su due dalla lunetta, timeout nostro, il coach disegna lo schema per pareggiarla e portarla all’overtime. La palla finisce nelle mani del nostro play, che deve farsi perdonare la palla persa poco prima: gioca il pick&roll dal centro portando la palla sulla sinistra verso il fondo, si isola e si rende conto che ha spazio. Il tiro in sospensione è morbido, ma la palla vuole farci soffrire e danza per un secondo sul ferro prima di adagiarsi nella retina e farci urlare di gioia: 75 pari, abbiamo ripreso una partita praticamente persa.

Ci giochiamo la finale nei cinque minuti supplementari, con entrambe le squadre in bonus e già a corto di diversi giocatori usciti per falli. Il primo supplementare è una sfida ai tiri liberi: praticamente ad ogni azione arriva un fischio che manda in lunetta le squadre. I giocatori in campo sono stanchi e la palla pesa tanto, le percentuali sono di conseguenza scarse da tutt’e due i lati. Il nostro ultimo tentativo da 3 punti scheggia a malapena il ferro, 80-80 e via con il secondo supplementare. E’ qui che la nostra squadra si dimostra superiore: ad ogni fischio consegue un cambio obbligato per 5 falli, ma chiunque entri in campo difende con la grinta dei Leoni, mentre loro sono un po’ arrivati sulle gambe e commettono fallo ogni qualvolta noi entriamo in possesso di palla, spesso sotto il nostro canestro a rimbalzo. La nostra mira migliora e arriviamo a due possessi pieni di distanza, chiudendo una partita soffertissima che ci proietta in finale a giocarci il campionato!!

 

Sabato prossimo 25 Maggio sempre a Villa Guardia lo spirito dei Leoni sarà più forte che mai nel ricercare l’ultima impresa e porre il punto esclamativo su una stagione già fantastica.

 

SIAMO IN FINALE, GO LIONS!!!!!

Tabellini:

Rodriguez 19, Zani Si. 17, Baudini A. 9, Capelli 8, Sacchi 8, Mancini 7, Romano 7, Stanojevic 6, Del Soldato 4, Passaro 3, Zani St. 3, Zani L. 2, Briganti NE

14/5/19 UISP PLATINUM (QUARTI DI FINALE)

FOAT MILANO - NUOVA DYNAMICA 61-63 (20-15; 33-29; 41-43)

Clamoroso colpo di scena a favore dei nostri ragazzi nei quarti di finale del Platinum. Un finale folle, rocambolesco e, per una volta, fortunato ci proietta direttamente alle Final Four, regalando alla nostra giovane società la prima storica promozione in Diamond League.

Ma veniamo alla cronaca dell’incontro: incontriamo FOAT Milano, compagine sulla carta ben più esperta e preparata di noi ad affrontare questo genere di partite da dentro o fuori, prima del girone gemello al nostro in stagione regolare.

Il primo tempo scorre senza troppi colpi di scena, pochi canestri, alcune buone azioni individuali di qua e di là. +4 FOAT all’intervallo.

Iniziamo quindi il terzo quarto a zona accennando una pressione: cogliendoli impreparati piazziamo un parziale che ci porta a toccare il +7, poi piano piano rientrano fino al pari a 2 minuti circa dalla fine. Scambi di tiri liberi segnati e non portano i nostri avversari a giocare palla in mano sotto di un punto quello che in una partita normale sarebbe stato l’ultimo possesso. Rubata nostra, contropiede, fallo, liberi realizzati, +3 a 8 secondi dalla fine. È quasi fatta. Sul tiro da 3 della disperazione loro però ecco il fischio, tiri liberi. Entra il primo, entra il secondo, solo ferro nel terzo tentativo ma ci facciamo sfuggire il rimbalzo: segnano loro il +1 e arriva la sirena, il sogno sembra svanito. Gli arbitri però risistemano il cronometro lasciandoci 2 secondi per provare a imbastire un ultimo disperato attacco; questo manda su tutte le furie il coach avversario che viene sanzionato con un tecnico! Segniamo il libero, e sulla rimessa eseguiamo bene lo schema disegnato da coach Senni: palla alta sotto canestro e appoggio, è vinta!!!

L’urlo di gioia ci viene però ricacciato in gola: il canestro viene annullato perché la palla in volo ha sfiorato la rete di protezione del soffitto, che per regolamento conta come fuori. Le proteste avversarie portano però ad un espulsione: la palla che sarebbe stata degli avversari passa a noi con il plus di due liberi, con cui finalmente chiudiamo la partita!!!

 

Dopo questa girandola di emozioni tutti carichi per la semifinale contro Lamber, sabato 18 alle 20:30 a Villa Guardia.

 

GO LIONS!!!

Tabellini:

Rodriguez 12, Sacchi 9, Zani Si. 9, Passaro 7, Briganti 6, Del Soldato 6, Stanojevic 4, Zani L. 4, Capelli 2, Romano 2, Zani St. 2, Petarle,

10/5/19 PRIMA DIVISIONE

BASKET PIOLTELLO-NUOVA DYNAMICA 83-76 (18-20; 38-35; 61-53)​, GARA 3 PLAYOFF (Quarti di Finale)

Purtroppo finisce qui il sogno playoff, ma ancora una volta ce la siamo giocata alla grande con i primi (o quasi) della classe per tutta la partita anche se il punteggio finale può trarre leggermente in inganno (molti tiri liberi concessi con falli sistematici per tentare una rimonta quasi impossibile).

Il match inizia come in gara 2, ossia con molta attenzione da parte di entrambe le squadre, anche se noi riusciamo a fare un piccolo allungo che ci porta sul +8 (12-20); timeout avversario e da qui per i successivi 7' non andiamo più a canestro e prendiamo un parziale di 18-0 che ribalta il risultato e porta Pioltello sul 30-20, ma nonostante questo momento di difficoltà ci uniamo e rientriamo alla grande e chiudiamo il primo tempo 38-35. Nel terzo e nel quarto periodo la forbice non va mai oltre i 5 punti di svantaggio e in più di un'occasione pareggiamo ma ci manca sempre quel qualcosa per mettere la testa avanti, peccato davvero. C’è un pizzico di rammarico perché sul 73-70 per Pioltello a 2’ dalla fine, con palla in mano, potevamo sicuramente fare qualcosa in più, però ormai è finita e bisogna fare i complimenti ai ragazzi (giovanissimi) di Pioltello, che sono rimasti sempre lucidi e cinici nei momenti difficili, al primo errore erano sempre pronti a punirti.

 

È stata un’annata difficile, iniziata sicuramente col piede sbagliato, ma che siamo stati bravi a rimettere sulla giusta strada, e col passare del tempo siamo cresciuti assieme fino a guadagnarci meritatamente questi Playoff.

L’anno prossimo magari andrà meglio e ci toglieremo ulteriori soddisfazioni.

Good job guys.

 

GO LIONS!!!

Tabellini:

Rodriguez 26, Sacchi 16, Mancini 8, Zani Si. 8, Passaro 6, Capelli 4, Del Soldato 4, Stanojevic 4, Petarle, Zani L., Zani St. NE

8/5/19 PRIMA DIVISIONE

NUOVA DYNAMICA - BASKET PIOLTELLO 75-66 (17-17; 39-32; 56-48), GARA 2 PLAYOFF (Quarti di Finale)

NOT IN MY HOUSE!

Che partita signori, non ci sono parole per raccontare veramente cosa è successo in campo e che emozioni ci hanno trasmesso i nostri ragazzi, ma ci proviamo ugualmente:

primo quarto che termina in parità (unico dei quattro, gli altri vinti tutti da noi) dove entrambe le squadre segnano con costanza e difendono bene senza permettere a nessuna delle due di fare un miniallungo. Dal secondo quarto invece noi mettiamo in campo una concentrazione e una rabbia che si è vista raramente quest'anno: concediamo poco in difesa, stiamo molto attenti ai loro raddoppi a centrocampo (sarà fondamentale in gara 3 fare lo stesso) e in attacco facciamo girare benissimo la palla, cosa che porterà a un 8/22 al tiro dall'arco (record stagionale nella partita più importante, segno che abbiamo la mentalità giusta per affrontare questi match). Pioltello è costretta ad inseguirci per tutta la partita ma non muore mai veramente, infatti rientrano in più di un occasione fino a pareggiare la partita a metà terzo quarto ma noi non ci scomponiamo e torniamo in testa, fino alla fine.

 

Fino ad oggi nei tre scontri stagionali con Pioltello, in tutte le occasioni loro hanno messo a segno più di 70 punti, e in due più di 80 (3 vittorie su 3)... ieri li abbiamo limitati a 66 e il risultato è una vittoria per noi, dato da tener ben presente in vista della gara decisiva. Bisogna restare uniti e difendere tutti insieme, come ieri sera.

 

PS: da sottolineare la prestazione di Stanojevic, assente in gara 1, che strappa ben 18 rimbalzi (16 dif, 2 off), record personale e di franchigia.

 

Venerdì 10 Maggio si tornerà da loro per giocare gara 3. Chi passerà in semifinale e affronterà la vincente tra Malaspina e Codogno.

 

GO LIONS!!!

Tabellini:

Rodriguez 16, Passaro 15, Zani Si. 12, Stanojevic 10, Sacchi 9, Mancini 7, Del Soldato 3, Petarle 2, Zani L. 1, Capelli, Zani St. NE

3/5/19 PRIMA DIVISIONE

BASKET PIOLTELLO - NUOVA DYNAMICA 82-60 (23-9; 39-26; 59-41), GARA 1 PLAYOFF (Quarti di Finale)

Playoff che iniziano col piede sbagliato.

Finale che mostra un passivo di 22 punti che arriva dopo una brutta prestazione di squadra per tutta la partita... in gara 2 bisognerà cambiare completamente approccio per cercare di impensierire i ragazzi di Pioltello, che Venerdì si sono mostrati più bravi tencicamente, molto solidi e spigolosi in difesa, e ottimi nel gestire il vantaggio, soprattutto in quei momenti dove abbiamo cercato di recuperare in qualche modo il match (a fine terzo quarto segnamo 3 triple consecutive e rientriamo a -10 ma con un timeout tempestivo si riorganizzano e danno l'allungo finale).

 

Mercoledì 8 Maggio cercheremo di allungare la serie a gara 3 (che eventualmente si giocherebbe Venerdì 10 nuovamente a Pioltello).

 

GO LIONS!!!

Tabellini:

Zani Si. 15, Rodriguez 11, Sacchi 11, Del Soldato 8, Perretti 7, Capelli 5, Mancini 3, Passaro, Petarle, Zani St.

28/4/19 PRIMA DIVISIONE

BLACK SHEEP - NUOVA DYNAMICA 78-85 (13-27; 34-38; 60-59)

Obbiettivo Playoff raggiunto!

Giocheremo i quarti di finale per la corsa alla Promozione contro Pioltello, che ha chiuso il campionato al secondo posto (sarà una sfida al meglio delle 3 gare, fattore campo a favore loro)

Due parole sulla prestazione di ieri sera dei nostri ragazzi: la partita ci vede in vantaggio per quasi tutto il match; subito ci creaiamo un divario che tocca per poco il +17 nel primo quarto. Nel secondo quarto invece soffriamo un po' in difesa e Black Sheep si riporta sul -4 all'intervallo. Nel terzo periodo andiamo addirittura sotto di una lunghezza, ma nel quarto quarto mettiamo a posto le idee e diamo tutto quello che restava in corpo: difendiamo per qualche minuto a zona per dare lo strappo decisivo e in attacco segniamo con costanza, cosa che ci permette di allungare definitivamente portando la vittoria e la conseguente qualificazione alla post season dalla nostra parte!

 

PS: da sottolineare la prestazione monstre di Rodriguez che mette a referto 45 punti (career high e record di franchigia)

Rodriguez 45 pt (5/7 da 1, 11/22 da 2, 6/15 da 3)

 

GO LIONS!!!

Tabellini:

Rodriguez 45, Sacchi 16, Mancini 6, Zani Si. 6, Baudini 5, Del Soldato 5, Stanojevic 2, Crippa, Romano, Zani St., Epasto NE

24/4/19 PRIMA DIVISIONE

NUOVA DYNAMICA - PALLACANESTRO MELEGNANO 62-67 (23-27; 41-35; 48-53)

Tabellini:

Sacchi 19, Passaro 12, Rodriguez 10, Perretti 8, Del Soldato 4, Petarle 3, Crippa 2, Mancini 2, Zani L. 2, Epasto, Zani St.

3/4/19 PRIMA DIVISIONE

NUOVA DYNAMICA - BASKET LODI 88-50 (25-13; 50-20; 66-32)

Risultato che parla da sè. Non c'è molto da dire: i ragazzi di coach Senni entrano in campo con un solo obbiettivo in testa: chiudere la partita subito senza fare sforzi inutili e testa subito alla partita di settimana prossima che vale tre quarti di stagione. L'andamento del match ci permette di avere soprattuto rotazioni più ampie del solito, ma anche di giocare liberi di testa e provare giocate offensive e difensive in vista di partite più impegnative.

 

Giovedì 11 Aprile sarà il giorno dove si deciderà tutto: vincere contro Black Sheep significherebbe avere quasi la matematica certezza dei playoff con una giornata di anticipo (le nostre dirette avversarie giocheranno contro le prime in classifica) quindi tutti insieme per raggiungere l'obbiettivo.

 

GO LIONS!!!

Tabellini:

Rodriguez 17, Zani Si. 14, Sacchi 12, Del Soldato 10, Petarle 10, Stanojevic 9, Lorenzo 6, Zani L. 5, Baudini A. 3, Zani St. 2, Mancini.

31/3/19 PRIMA DIVISIONE

BASKET TEAM PAULLO 2.0 - NUOVA DYNAMICA 57-62 (11-11; 25-28; 42-44)

Partita combattuta fino all'ultimo minuto, ma grazie a una difesa di livello nelle ultime azioni i nostri ragazzi tornano alla vittoria e si portano a 2 punti dalla zona playoff (3 partite al termine).

Per tutti i 40 minuti la partita è un continuo di parziali da una parte dell'altra: per più di una volta tocchiamo il +8 ma ci facciamo sempre recuperare fino ad andare sotto per la prima volta a 3' dalla fine.

Questa vittoria ci dà la carica giusta per affrontare il finale di stagione al meglio dato che sarà molto impegnativo.

 

Mercoledì 3 Aprile ospiteremo Basket Lodi, altra partita fondamentale per i playoff; in caso di vittoria ci andremo a giocare l'accesso matematico alla fase finale il giovedì successivo a Rodano contro Black Sheep.

 

GO LIONS!!!

Tabellini:

Rodriguez 24, Sacchi 18, Del Soldato 6, Zani Si. 5, Mancini 3, Petarle 2, Stanojevic 2, Romano 1, Zani St. 1, Baudini A, Crippa.

20/3/19 PRIMA DIVISIONE

NUOVA DYNAMICA - BASKET PIOLTELLO 73-84 (19-14; 42-39; 56-61)

Inizio scoppiettante dei nostri ragazzi che lasciano 16-0 gli avversari dopo soli pochi minuti. Pioltello però si riorganizza e risponde con un parziale di 14-3 portando la partita sul +5 per noi alla fine del primo quarto. Dal secondo quarto continua la rimonta dei pioltellesi e a metà del terzo quarto mettono la testa avanti per la prima e ultima volta, dato che non saremo più in grado di riprendere gli avversari. Risultato finale che ci potevamo aspettare viste le posizioni in classifica ma con un pochino di attenzione in più ci si poteva togliere la soddisfazione di batterli.

Se non ci saranno sorprese al 99% saranno i nostri avversari nel primo turno di playoff e queste partite ci servono per acquisire maggiore sicurezza per quelle sfide.

 

Domenica 31 Marzo andremo a Paullo per consolidare la nostra presenza ai playoff.

 

GO LIONS!!!

Tabellini:

Rodriguez 24, Sacchi 10, Zani Si. 9, Lorenzo 7, Zani St. 7, Capelli 6, Del Soldato 6, Briganti 2, Stanojevic 2, Crippa.

13/3/19 PRIMA DIVISIONE

NUOVA DYNAMICA - MALASPINA SPORT TEAM 63-53 (19-12; 31-29; 47-40)

Partita eccezionale dei ragazzi di coach Senni che ci regalano una vittoria importantissima in chiave playoff.

Affrontiamo una squadra che si presenta da noi con sole 4 sconfitte dall'inizio del campionato, ma noi entriamo in campo col piede giusto, concentrati e pronti a combattere tuffandoci su ogni pallone, attaccando insieme senza mai disunirci e difendendo in maniera quasi perfetta: cambi e rotazioni coi tempi giusti, taglia fuori riusciti, a parte un leggero black-out di 2' dove Malaspina ha tirato per 6 volte al ferro (sbagliando) e prendendo ogni volta il rimbalzo offensivo, ma eravamo appena passati a zona ed eravamo un attimo confusi (51 rimbalzi e ben 11 stoppate alla fine, record stagionale).

Loro hanno difeso per tutti i 40' pressando tutto campo, ma oggettivamente erano organizzati abbastanza male e in più occasioni siamo riusciti ad arrivare a tirare da soli sotto canestro con 1/2 passaggi senza palleggiare.

Da questa vittoria abbiamo capito una cosa facile, che se giochiamo uniti, soprattutto in difesa, possiamo battere chiunque e questo fa ben sperare per le prossime partite.

Mercoledì 20 Marzo affronteremo Pioltello in casa, squadra seconda in classifica che all'andata ci superò di ben 17 lunghezze.

 

GO LIONS!!!

Tabellini:

Rodriguez 27, Sacchi 11, Zani Si. 9, Del Soldato 6, Lorenzo 5, Mancini 3, Stanojevic 2, Crippa, Petarle, Zani L, Zani St.

6/3/19 PRIMA DIVISIONE

POL. OLIMPIA PB - NUOVA DYNAMICA 54-82 (18-23; 34-39; 45-63)

Prestazione convincente dei nostri ragazzi che portano a casa una vittoria importantissima in chiave playoff.

Probabilmente la miglior partita dell’anno, condotta dal primo all’ultimo minuto senza mai avere cali di concentrazione, avvenuto troppo spesso nelle scorse sconfitte. Peschiera resiste solo per qualche minuto ma poi subisce i contropiedi e i buoni tiri aperti che costruiamo nel corso di tutta la gara. Provano una mini rimonta a metà del secondo quarto dove rientrano fino al -3 ma da lì in poi si vede solo una squadra in campo. Nella ripresa siamo bravi a gestire il vantaggio acquisito e a sfruttare le tante occasioni per allungare e chiudere il match definitivamente con un sonoro +28. Questa vittoria è doppiamente importante perché ci permette di ribaltare il passivo dell’andata di -8 e quindi di avere lo scontro diretto a favore in caso di parità a fine campionato.

 

Mercoledì 13 Marzo ospiteremo Malaspina, partita tosta sulla carta dove loro partono favoriti ma giocando come stasera riusciremo sicuramente a metterli in difficoltà.

 

GO LIONS!!!

Tabellini:

Rodriguez 22, Zani Si. 17, Sacchi 16, Mancini 7, Del Soldato 6, Petarle 5, Lorenzo 4, Stanojevic 3, Zani L. 2, Crippa, Zani St.

27/2/19 PRIMA DIVISIONE

NUOVA DYNAMICA - ACQUAMARINA SPORT & LIFE 42-62 (13-20; 23-35; 35-45)

Partita difficile conoscendo gli avversari ma non per questo partiamo sconfitti, anzi, infatti per buona parte del primo tempo troviamo conclusioni ben fatte condite da una difesa dentro l'area ottima. Purtroppo però i giocatori avversari sono abili dalla lunga distanza e in più di un'occasione sono riusciti a concludere con una tripla un'azione difesa da parte nostra con grande intensità. Nel secondo tempo si fa sentire la nostra stanchezza e subiamo un paio di parziali importanti che permette loro di allontanarsi definitivamente senza darci modo di recuperare.

 

Mercoledì 6 Marzo andremo a Peschiera per provare a vincere e rimetterci in piena corsa playoff, e perdere significherebbe quasi certamente abbandonare questo sogno.

 

GO LIONS!!!

Tabellini:

Rodriguez 16, Capelli 5, Mancini 5, Zani L. 4, Crippa 2, Del Soldato 2, Lorenzo 2, Petarle 2, Sacchi 2, Stanojevic 2, Zani St.

21/2/19 PRIMA DIVISIONE

NUOVA ARGENTIA PALLACANESTRO - NUOVA DYNAMICA 66-58 (18-6; 31-33; 49-39)

Brutto primo quarto dove fatichiamo parecchio a trovare la via del canestro; al rientro nel secondo quarto, anche grazia a una zona ben organizzata, iniziamo la rimonta e grazie a 4 triple in pochi minuti ci diamo la carica necessaria per fare delle ottime difese e segnare con continuità in attacco, e questo ci permette di ribaltare il risultato e di andare negli spogliatoi sul +2. Terzo quarto purtroppo segue la stessa dinamica del primo: molli in difesa e preferiamo attacchi in solitaria piuttosto che cercare delle buone soluzioni facendo girare la palla. Nell'ultimo periodo quindi ci troviamo nuovamente ad inseguire e cercare di recuperare la partita, cosa che non ci riesce per la seconda volta; probabilmente ci siamo svegliati troppo tardi a giocare di squadra.

 

Mercoledì prossimo ospiteremo Acquamarina, squadra che all'andata, più di tutte le altre, non siamo riusciti a limitare in ogni frazione di gioco, cosa che ha portato a una sconfitta pesante di 41 punti.

 

GO LIONS!!!

Tabellini:

Sacchi 15, Del Soldato 12, Petarle 11, Rodriguez 8, Zani St. 5, Lorenzo 3, Romano 2, Stanojevic 2, Crippa, Mancini, Zani L.

14/2/19 PRIMA DIVISIONE

CM BASKET 84 CASSINA - NUOVA DYNAMICA 83-74 (22-20; 37-38; 58-55)

Tabellini:

Zani Si. 15, Crippa 10, Sacchi 10, Briganti 9, Capelli 8, Zani L. 8, Baudini A. 4, Lorenzo 4, Petarle 3, Del Soldato 2, Zani St. 1.

6/2/19 PRIMA DIVISIONE

POL. SAN LUIGI CODOGNO - NUOVA DYNAMICA 71-57 (20-12; 34-28; 60-48)

Inizio difficile subito che ci vede subire un parziale di 10-2 in tre minuti. Timeout e si rientra a zona dove, come al solito, piano piano rientriamo e recuperiamo fino al 22-22 a metà secondo quarto. I giovani ragazzi di Codogno però sono bravi a resistere ai nostri assalti restando sempre in vantaggio di poche lunghezze, e nell'ultimo quarto scappano definitivamente fino a toccare anche il +20.

 

Giovedì prossimo saremo ospiti a Cassina dove la vittoria sarà l'unica opzione possibile.

 

GO LIONS!!!

Zani L. 17, Zani St. 13, Rodriguez 10, Romano 7, Stanojevic 4, Del Soldato 2, Passaro 2, Zani Si. 2, Crippa, Lorenzo, Petarle.

31/1/19 PRIMA DIVISIONE

DRESANO BASKET - NUOVA DYNAMICA 53-56 (14-13; 37-25; 46-42)

Prima del commento al match sono doverose due righe in merito alle persone al tavolo e sugli spalti: vergognoso sentire certe parole verso i NOSTRI giovani ragazzi nel quarto quarto, insultati anche per provare a limitare la NOSTRA rimonta che ci ha portato la vittoria grazie ad un netto parziale di 16-31 nel secondo tempo... tutto ciò fa molta tristezza ma l’importante era vincere e così è stato fatto.

 

Detto ciò, i ragazzi espugnano il campo di Dresano e bissano la vittoria dell’andata così da permetterci un miglior piazzamento in classifica in caso di pari punteggio finale.

Inizio difficile che ci vede rincorrere quasi per tutti i 40 minuti gli avversari (massimo svantaggio -12) ma piano piano recuperiamo punto su punto fino al sorpasso definitivo a 2' dal termine, grazie soprattutto a una buona difesa a zona che ci permette (come ormai nostra abitudine) di recuperare molti palloni e di correre in contropiede segnando canestri facili. Nel finale siamo più lucidi: costruiamo ottimi tiri in attacco e difendiamo tutti insieme fino alla sirena.

 

Con questa vittoria si ritorna in zona Playoff (8° posto) e settimana prossima andremo a Codogno a cercare un'altra vittoria!

 

GO LIONS!!!

Tabellini:

Zani Si. 16, Sacchi 7, Crippa 6, Del Soldato 6, Petarle 6, Romano 4, Mancini 3, Zani L. 3, Zani St. 3, Rodriguez 2, Capelli.

23/1/19 PRIMA DIVISIONE

NUOVA DYNAMICA - G.S. RODANO 87-48 (26-11; 42-23; 67-35)

Tabellini:

Rodriguez 15, Zani Si. 14, Passaro 10, Del Soldato 8, Crippa 7, Perretti 7, Zani L. 7, Briganti 6, Romano 5, Lorenzo 4, Baudini N. 2, Zani St. 2

17/1/19 PRIMA DIVISIONE

PALLACANESTRO MELEGNANO - NUOVA DYNAMICA 85-78 (19-17; 43-34; 58-46; 70-70)

Tabellini:

Rodriguez 26, Passaro 21, Zani Si. 12, Epasto 8, Romano 5, Del Soldato 4, Stanojevic 2, Baudini A., Crippa, Zani L., Zani St.

9/1/19 PRIMA DIVISIONE

NUOVA DYNAMICA - BLACK SHEEP 68-70 (21-17; 47-38; 58-58)

Tabellini:

Rodriguez 23, Stanojevic 9, Zani L. 8, Del Soldato 6, Mancini 6, Epasto 5, Zani Si. 5, Baudini A. 4, Passaro 2, Romano, Zani St.

19/12/18 PRIMA DIVISIONE

BASKET LODI - NUOVA DYNAMICA 65-71 (20-14; 33-35; 46-50)

Tabellini:

Del Soldato 14, Rodriguez 14, Epasto 10, Stanojevic 9, Passaro 8, Zani L. 4, Zani Si. 4, Zani St. 4, Crippa 2, Romano 2, Baudini A.

12/12/18 PRIMA DIVISIONE

NUOVA DYNAMICA - BASKET TEAM PAULLO 2.0 65-48 (12-13; 31-20; 51-36)

Tabellini:

Romano 12, Zani Si. 9, Passaro 9, Zani L. 8, Crippa 7, Del Soldato 6, Mancini 6, Zani St. 3, Epasto 2, Stanojevic 2, Baudini A. 1.

3/12/18 PRIMA DIVISIONE

BASKET PIOLTELLO - NUOVA DYNAMICA 73-56 (9-11; 35-22; 61-40)

Tabellini:

Rodriguez 14, Zani Si. 12, Del Soldato 10, Stanojevic 7, Epasto 4, Romano 3, Baudini A. 2, Mancini 2, Zani L. 2, Crippa, Zani St.

1/12/18 PRIMA DIVISIONE

MALASPINA SPORT TEAM - NUOVA DYNAMICA 44-40 (15-9; 27-18; 31-27)

Tabellini:

Rodriguez 14, Zani Si. 12, Del Soldato 7, Mancini 5, Zani St. 2, Briganti, Crippa, Epasto, Romano, Stanojevic.

21/11/18 PRIMA DIVISIONE

NUOVA DYNAMICA - Pol. Olimpia PB 62-70 (17-10; 26-35; 44-48)

Tabellini:

Rodriguez 19, Del Soldato 14, Passaro 10, Zani Si. 10, Stanojevic 7, Zani L. 2, Compiani, Crippa, Epasto, Lorenzo, Zani St.

15/11/18 PRIMA DIVISIONE

ACQUAMARINA SPORT & LIFE - NUOVA DYNAMICA 83-42 (31-12; 52-27; 70-29)

Per questa partita poco da dire, pochissimo...

Dopo il primo canestro che ci porta sul 0-2 praticamente termina la partita: contropiedi concessi senza tornare, tiri non contrastati, errori sui blocchi difensivi, backdoor subiti in continuazione... gli avversari dal canto loro tengono per tutti i 40 minuti un'ottima percentuale al tiro punendo ad ogni azione, in contropiede sfruttano sempre il soprannumero e nelle retrovie concedono pochissimo. Risultato: -19 sul finire della prima frazione, -25 all'intervallo, terzo quarto -41 con soli 2 punti messi a segno... solamente nell'ultimo periodo riusciamo a "reggere" e chiudiamo in parità il quarto.

Nulla da salvare, anzi, cancellare subito la serata per non ricommettere gli stessi errori, troppi, da parte di tutti, nessuno escluso.

 

Mercoledì 21 torniamo in casa per affrontare Pol. Olimpia PB, decimi a 4 punti con 2W e 4L.

 

GO LIONS!!!

Tabellini:

Zani Si. 16, Passaro 8, Lorenzo 5, Stanojevic 4, Greco 4, Zani L. 3, Del Soldato 2, Briganti, Compiani, Zani St.

13/11/18 • OVER 45

MAXIBASKET B - Nuova Dynamica 27-59 (8-17; 12-27; 20-42)

La partita ha preso da subito una piega positiva grazie alla nostra maggiore velocità, che ci ha permesso di realizzare (ma anche di sbagliare) facili contropiedi.

Abbiamo retto bene in difesa, il punteggio parla chiaro, contro una squadra lenta ma che fisicamente si faceva sentire sotto canestro.

Sinceramente, considerata la caratura, mi aspettavo un avversario almeno tecnicamente migliore, invece non sono stati praticamente mai in partita.

Bravi tutti, specialmente il nuovo innesto che ha decisamente un altro passo rispetto il resto del gruppo, e direi che si è inserito bene da subito anche a livello personale con il resto della squadra.

 

La prossima partita Domenica 25 contro Sanfru.

 

GO LIONS!!!

Tabellini:

Del Soldato 32, Cereda 15, Sironi 6, Andreoni 6, Marchetto, Bellini , Petarle.

7/11/18 PRIMA DIVISIONE

NUOVA DYNAMICA - NUOVA ARGENTIA PALLACANESTRO 51-67 (18-21; 28-39; 41-52)

Seconda battuta d'arresto per i ragazzi della prima squadra, sconfitti dai primi della classe. Gorgonzola si presenta infatti imbattuta alla gara, e sin dalle prime azioni si capisce perché: giocano con grande intensità su ogni pallone, recuperando rimbalzi in attacco e volando in contropiede non appena se ne presenta l'occasione.

Noi dal canto nostro facciamo ben poco per impedire tutto ciò inizialmente, ma verso la fine del primo quarto con qualche bell'azione d'attacco e una difesa finalmente più attenta riusciamo a ricucire il primo strappo e chiudere la frazione sotto di 3 punti. Ripartiamo allo stesso modo anche nel secondo quarto, recuperando palloni e trovando buone soluzioni offensive. Arriva però il momento che decide la partita: timeout avversario sul 26-24 per noi a 5' dall'intervallo. Rientriamo in campo ma la luce si spegne improvvisamente, parziale di 14-0 per gli ospiti che ci porteremo fino alla fine nonostante qualche timido tentativo di rimonta.

Sicuramente una partita non paragonabile a quella con Codogno, contro cui avevamo giocato decisamente male, ma resta ugualmente una sconfitta che deve farci crescere: la palla circola ancora troppo poco e troppo spesso ci sono amnesie difensive gravi. C'è da mettersi sotto per sistemare questi aspetti al più presto, settimana prossima ci aspettano i secondi in classifica e il test sarà non meno duro di quello appena fallito.

 

Appuntamento a giovedì 15 Novembre a Segrate con Acquamarina.

 

GO LIONS!!!

Tabellini:

Passaro 18, Rodriguez 11, Del Soldato 6, Mancini 5, Crippa 4, Compiani 3, Briganti 2, Epasto 2, Lorenzo, Perretti, Stanojevic, Zani L.

31/10/18 • OVER 45

Nuova Dynamica - Ciesse 51-50 (11-5; 20-15; 32-31)

Buon inizio di partita da parte nostra con bomba di Pietro e reverse di Marco, dove abbiamo preso quel vantaggio che ci ha permesso poi di resistere alle sfuriate del Ciesse nei secondi 20 minuti, dove con le loro 5 triple (sulle loro 7 totali) ci hanno messo in crisi, anche perché in attacco non riuscivamo ad organizzare delle conclusioni decenti, contando più sulle iniziative dei singoli, viste le scarse percentuali al tiro specie da fuori, e questo ci ha portato ad un finale thrilling da Halloween, dove solo la precisione ai liberi di Sironi e Alberto ci ha fatto recuperare e vincere di un solo punto, con la strizza del loro ultimo tiro finale, per fortuna non entrato.

 

Di loro il solito Calvano n.26 ha segnato ben 19 punti con 5 bombe (3 nel terzo quarto), poi il n.30 Giorgi ne ha messi 13 con 2 bombe, e 11 punti il lungo n.55 Targa

 

Giovedì 8/11 alle 21.45 giocheremo in trasferta contro il Lido al Centro Sportivo Comunale in Via Papa Giovanni XXIII a Pero.

 

GO LIONS!!!

Tabellini:

Cereda 14, Orlandi 9, Ferla 7, Petarle 6, Sironi 6, D'Amato 3, Pisanelli 3, Andreoni  2, Battistella W. 1, Bellini, Marchetto.

31/10/18 PRIMA DIVISIONE

NUOVA DYNAMICA - BASKET 84 CASSINA 65-36 (13-11; 35-17; 51-26)

Alla terza partita consecutiva in casa i nostri ragazzi ritrovano la vittoria. L’avversaria è CMB Cassina, 3 perse in altrettante partite entrando in questa gara. Partiamo col freno a mano tirato, forse lo scotto della precedente sconfitta, qualche palla persa e tiro sbagliato di troppo ma chiudiamo comunque il primo quarto avanti anche se solo di due lunghezze. Da qui in poi la nostra aggressività e rapidità condite da un buon gioco di squadra ci permettono di scappare via e chiudere in fretta la partita senza che gli avversari abbiano la minima possibilità di rientro.

 

Mercoledì prossimo, ancora una volta tra le mura amiche, ci aspetta un’ostica sfida con Argentia Gorgonzola.

 

GO LIONS!!!

Tabellini:

Passaro 12, Romano 10, Epasto 9, Del Soldato 8, Mancini 8, Perretti 6, Rodriguez Ozuna 5, Baudini A. 4, Stanojevic 2, Zani L. 1, Crippa, Zani St.

24/10/18 • OVER 45

Il Quartiere - Nuova Dynamica 55-49 (12-20; 27-31; 41-41)

Ottimo nostro inizio di partita, con Cereda trascinatore e ispirato al tiro: 4 bombe nei primi 12 minuti di partita e 22 punti all'intervallo lungo con ottime percentuali, ben supportato da Andreoni (autore di 9 punti nel primo quarto) e da un approccio aggressivo e attento in difesa da parte di tutta la squadra. Poi il terzo quarto ci vede subire la loro uomo, troviamo difficilmente dei buoi tiri e inizia a farsi sentire la stanchezza. La voglia di non mollare ci tiene però a galla e riusciamo ad andare al terzo intervallo in parità, una parità che durerà fino a pochi minuti dalla fine quando l'evidente stanchezza fisica ci fa perdere lucidità in attacco. Il distacco di 6 punti alla fine è bugiardo, eravamo sotto di 2 a 40 secondi dalla fine ma loro non hanno sprecato dalla lunetta sul nostro fallo tattico.

 

Mercoledì prossimo 31/10 alle ore 21.30 abbiamo la gara casalinga contro il CIESSE, dove faremo di tutto per rompere il ghiaccio e portare a casa la prima vittoria.

 

GO LIONS!!!

Tabellini: Cereda 29, Andreoni 13, Sironi 7, Battistella V., Petarle, Pisanelli.

24/10/18 PRIMA DIVISIONE

NUOVA DYNAMICA - SAN LUIGI CODOGNO 62-85 (10-19; 21-43; 40-60)

Passo falso dei nostri ragazzi che non riescono ad agguantare la terza vittoria in altrettante uscite. La compagine di Codogno si dimostra superiore in attacco sin dai primi minuti scappando subito avanti e chiudendo il primo quarto sopra di 9. Noi non riusciamo a trovare compattezza in difesa e idee in attacco, affidandoci più a iniziative personali che ad un più auspicabile gioco corale. Risultato: si va all'intervallo lungo sotto di 22 lunghezze. Coach Sandonati prova a cambiare le carte in tavola schierando sin dall'inizio del secondo tempo una zona con cui limitiamo parzialmente i talentuosi avversari e rientriamo in partita fino al -13 palla in mano, ma non basta. Codogno, principalmente con il n° 8 e il n°6 (26 e 29 punti rispettivamente), trova la chiave per scardinare la nostra 2-1-2 e riprende a bombardarci dalla lunga distanza (8 triple per loro a fine gara), chiudendo di fatto la partita.

 

Mercoledì prossimo (31/10) alle 21:30 giocheremo ancora in casa contro Basket 84 Cassina cercando di tornare subito alla vittoria.

 

GO LIONS!!!

Tabellini: Epasto 15, Stanojevic 13, Del Soldato 8, Lorenzo 6, Perretti 6, Zani L. 6, Baudini A. 2, Briganti 2, Capelli 2, Crippa 2, Baudini N., Zani St.

17/10/18 PRIMA DIVISIONE

NUOVA DYNAMICA - DRESANO BASKET 52-49 (16-7; 26-21; 38-41)

Esordio vincente anche in casa per i ragazzi di coach Sandonati, sconfitta Dresano composta prevalentemente dai migliori under della loro società, alcuni caratterizzati da buona personalità ma con poca esperienza, ed è proprio quest'ultima che ci fa portare a casa la partita. Dopo un inizio che ci vede subito in netto vantaggio grazie a delle ottime giocate di squadra (finalmente si vede un buon giro di palla e non si cerca sempre di risolvere da soli gli attacchi), piano piano vengono fuori anche gli ospiti che recuperano punto su punto fino a mettere la testa avanti a 2' dalla fine del terzo quarto. L'ultimo periodo è un continuo sorpassarsi senza mai superare le 3 lunghezze di divario. Nel finale, oltre alla già citata esperienza, abbiamo anche un pizzico di fortuna (mancata in tutta la scorsa stagione), infatti a 10 secondi dal termine sul +1 perdiamo un pallone in attacco e concediamo un contropiede rapido ai giovani avversari che sbagliano da sotto in velocità: catturato il rimbalzo andiamo in lunetta e congeliamo la vittoria.

Da questi piccoli errori bisogna imparare per essere capaci in futuro di gestire al meglio situazioni del genere nel finale.

Da sottolineare la prova del nostro capitano Zani L. (20 punti per lui alla fine) che con una serie di canestri consecutivi a cavallo tra terzo e quarto quarto ci ha risollevato e tenuto a galla permettendo alla squadra di riorganizzarsi di continuare a credere nella vittoria, coronata grazie al bel gioco di squadra.

 

Mercoledì prossimo (25/10) alle 21:30 giocheremo nuovamente in casa contro San Luigi Codogno.

 

GO LIONS!!!

Tabellini: Zani L. 20, Epasto 8, Lorenzo 6, Greco 4, Passaro 4, Briganti 2, Crippa 2, Del Soldato 2, Mancini 2, Stanojevic 2, Compiani, Zani St.

17/10/18 • OVER 45

Nuova Dynamica - Bfm 33-45 (14-10; 28-17; 32-32; 1-13)

Ottimo nostro inizio di partita, con Alberto ispirato negli assist (specie ad Andreoni) e due buoni canestri iniziali del pivottone Daniele, con controllo della gara ed una buona difesa che ci hanno regalato un buon margine nonostante alcuni errori evitabili sotto canestro.

Poi il terzo quarto ha portato un nostro tracollo tecnico, mentale e forse fisico, con confusione in attacco contro la loro uomo che ha fatto pareggiare il BFM, che poi ci ha stroncato nell'ultimo quarto dove abbiamo segnato un solo punto, dopo i soli 4 del terzo, perché non riuscivamo più a trovare tiri facili ed azioni organizzate contro una uomo aggressiva ma comunque in altre occasioni affrontabile.

Di loro hanno segnato ben 18 punti il numero 46 Bianchi, 8 punti (con 2 bombe) il n.4 Panara, mentre il n.9 Prunialti ne ha fatti solo 5 nonostante le molte entrate a canestro.

 

Mercoledi' prossimo 24/10 alle ore 21.30 c'è la trasferta contro Il Quartiere a Baranzate, nel Palarialdo di Via Merano 6.

 

GO LIONS!!!

Tabellini: Orlandi 8, Cereda 7, Bellini 6, Andreoni 5, D'Amato 4, Ferla 3, Battistella W., Petarle, Pisanelli, Sironi.

11/10/18 PRIMA DIVISIONE

G.S. RODANO - NUOVA DYNAMICA 40-82 (6-15; 20-34; 28-60)

Prima partita della società in prima divisione e subito una vittoria convincente contro una Rodano non proprio irresistibile.

Subito evidente il divario tra le due squadre e già dopo i primi minuti ci siamo trovati in condizioni ottimali per permettere al coach di fare buone rotazioni e di gestire il match senza troppa difficoltà.

Manca ancora la giusta alchimia in attacco infatti troppo spesso prendiamo tiri frettolosi, anche se poche volte con scelte sbagliate poiché i nostri avversari, solo in 7, ci lasciano molto spazio chiudendosi in area con una zona 2-3 utilizzata per quasi tutti i 40 minuti.

Tutti i nostri ragazzi vanno a referto, segno che nessuno entra in campo tanto per giocare ma con una gran voglia di dimostrare e di guadagnarsi minuti sul campo.

 

Prossimo appuntamento Mercoledì 17/10 alle 21:30 in casa contro Dresano Basket.

 

GO LIONS!!!

Tabellini: Epasto 14, Passaro 10, Del Soldato 9, Greco 9, Lorenzo 9, Perretti 8, Stanojevic 6, Baudini 5, Zani L. 5, Mancini 4, Zani St. 2, Compiani 1.